E' possibile ottenere opere con innumerevoli ed elevati livelli di finitura estetica e senza limiti di fantasia, merito del gesso che si presta a qualsiasi stampo e alle infinità di prodotti.

Le tecniche di completamento, infatti, permettono rifiniture accurate nei giunti, per le quali esiste un'ampia gamma di prodotti complementari a supporto della posa.

Alla normale stuccatura dei giunti, si associano la possibilità di lavorazione degli spigoli, degli angoli di raccordo tra pareti e controsoffitti, la creazione di fascie, decori e cavedi per impianti.

Grazie alle proprietà possedute naturalmente dalle lastre, ed a quelle conferite ai manufatti da una buona operazione di stuccatura, si ottengono superfici di elevata finitura, che presentano già una generale uniformità d'aspetto, estremamente importante per la resa ultima della finitura desiderata. Adottato, pertanto, l'opportuno trattamento preventivo, è possibile applicare ogni genere di completamento previsto nell'edilizia civile, dalla pitturazione al rivestimento di carta da parati o ceramico.

Per interventi impiantistici o di modifica successivi alla realizzazione originaria, è ugualmente possibile rimuovere parti di parametro e poi ripristinare la continuità della parete, con le usuali tecniche di intervento "a secco" e senza evidenziare all'esterno alcuna traccia delle operazioni.